Categorie

News

A Volandia si parla del mistero dei cosmonauti perduti

Sabato 14 giugno alle 10:30, alla sala conferenze della sede espositiva di Volandia a Somma Lombardo (Varese), Luca Boschini presenterà il proprio libro che indaga e svela il controverso mistero dei cosiddetti “cosmonauti perduti".

Sabato 14 giugno alle 10:30, alla sala conferenze della sede espositiva di Volandia a Somma Lombardo (Varese), Luca Boschini presenterà il proprio libro che indaga e svela il controverso mistero dei cosiddetti “cosmonauti perduti”: gli astronauti russi che, secondo alcune tesi, sarebbero andati nello spazio, anche prima dello storico primo volo spaziale umano di Yuri Gagarin, ma sarebbero periti e quindi sarebbero stati cancellati dalla storia sovietica ufficiale.

Il libro di Luca, Il mistero dei cosmonauti perduti (acquistabile online su carta e come e-book), copre anche molti altri aspetti poco conosciuti della cosmonautica russa; ci sono sorprese e spiegazioni illuminanti sia per gli appassionati di tecnologia, sia per che predilige il lato umano di queste avventure.